Botox - iniezioni di botulino

Trattamenti Medicina estetica

BOTULINO o BOTOX

Quando si parla di trattamenti antietàa base di botox o di botulino, la sostanza non cambia: si tratta sempre di utilizzare una specifica tossina botulinica, più esattamente quella di tipo A.
Impiegata in campo estetico prima in Canada e poi negli Stati Uniti, in Italia questa particolare tossina di botulino viene utilizzata con successo dal 2004, da quando cioè ha ricevuto l’approvazione dal Ministero della Salute. In base alle linee guida, il farmaco che racchiude la tossina di botulino di tipo A va impiegato per la correzione delle rughe glabellari, ovvero quelle che si formano tra le sopracciglia, le rughe attorno agli occhi e le rughe sulla fronte.
Non solo: il botox va iniettato sempre e soltanto da un medico. Si tratta infatti di un farmaco la cui azione consiste nel bloccare le contrazioni di quei muscoli che, mossi dalla mimica facciale, creano le cosiddette rughe di espressione.
Il meccanismo di azione del botulino, infatti, non va confuso con quello di un filler, come per esempio l’acido ialuronico, che riempie le rughe: il compito del botulino non è riempire ma distendere la muscolatura che, contraendosi per via della mimica facciale, crea solchi nei tessuti.

trattamento botox

QUALI EFFETTI
SI OTTENGONO CON LE INIEZIONI
DI BOTULINO

Le infiltrazioni della tossina del botulino sono particolarmente indicate per rimuovere i segni che appesantiscano il viso. Le rughe che arricciano la zona tra le sopracciglia alla radice del naso, quelle che attraversano orizzontalmente la fronte conferendo un aspetto costantemente corrucciato, ma anche le rughe perioculari che creano solchi vistosi agli angoli esterni degli occhi così come i segni di stanchezza provocati dall’abbassamento delle sopracciglia: questi sono gli inestetismi che possono essere rimossi con successo grazie alle iniezioni di botulino.
Quando il medico inietta il farmaco, la tossina va a bloccare i muscoli che così non possono più contrarsi per un periodo di tempo limitato. Il risultato è un viso più rilassato, lo sguardo più aperto e luminoso, oltre a un complessivo aspetto più giovane e fresco.
Ovviamente il risultato non è permanente, ma svanisce nel giro di 4/6 mesi a meno che non ci si sottoponga nuovamente al trattamento.



COME SI SVOLGE
LA SEDUTA

Una volta pulita la pelle dal make up, il medico inietta il farmaco senza bisogno di fare alcuna anestesia. Le punture effettuate con un ago sottilissimo non sono dolorose, al limite si può avvertire un leggero pizzicore dovuto all’ingresso della sostanza.

  • La seduta dura 15/20 minuti e, una volta terminata, si può tornare anche al lavoro, visto che non rimangono segni visibili.
  • L’unica accortezza è quella di non massaggiare le zone trattate, non esporle a fonti di calore e non prendere il sole per evitare la vasodilatazione.
  • Gli effetti del botox si cominciano a vedere dopo 3/5 giorni, ovvero quando si sono attivati i processi che distendono i muscoli.


CONTROINDICAZIONI

Non ci sono controindicazioni particolari, a parte quelle di buon senso.
L’uso del botulino infatti è sconsigliato alle donne incinte e a chi soffre di problemi neuromuscolari. Per avere la certezza che il botulino utilizzato sia sicuro ed efficace è importante rivolgersi solo a studi professionali che si avvalgono di professionisti seri che utilizzano solo farmaci autorizzati e non prodotti sotto costo di dubbia provenienza.



Richiedi maggiori informazioni

Scrivi e fissa un appuntamento per questo trattamento!



Cliccando "invia messaggio" acconsento al trattamento dei dati ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03. - Leggi il documento sulla privacy.


Complimenti, il tuo messaggio è stato inviato con successo.
Se hai richiesto un appuntamento attendi una risposta dallo staff Caleidos.
Si è verificato un errore! Riprova oppure contattaci (+39) 02 29 52 1928

Richiedi una consulenza gratuita con il nostro personale qualificato
e scegli il trattamento più adatto a te!