Carbossiterapia contro rughe, cellulite e smagliature

Trattamenti Medical Beauty

CARBOSSITERAPIA

Non ci sono dubbi: la carbossiterapia è uno di quei trattamenti estetici che riscuotono successo perché funzionano indiscutibilmente. Lo dicono gli studi scientifici e lo provano i risultati visibili mostrati con orgoglio da tutte coloro che ricorrono a questo collaudato trattamento a base di anidride carbonica.

Cellulite, adiposità localizzate, cedimenti della pelle e anche le smagliature sono gli inestetismi che si possono risolvere con questo diffuso trattamento estetico.
Da sempre utilizzata su diverse zone del corpo, ultimamente la carbossiterapia viso si è rivelata molto efficace come tecnica antietà per restituire luminosità e turgore alla pelle non più giovane.

carbossiterapia viso e corpo

COME FUNZIONA
LA CARBOSSITERAPIA?

Il segreto del successo di questo trattamento è tutto racchiuso nell’anidride carbonica.
La carbossiterapia funziona perché sfrutta le proprietà dell’anidride carbonica che viene iniettata sottopelle attraverso aghi piccolissimi, che a loro volta sono collegati a tubicini che effondono il gas emesso da uno specifico apparecchio.
Può sembrare strano, eppure quello stesso gas responsabile di provocare l’effetto serra e di cui l’uomo si libera con la respirazione, è una potente arma di bellezza che viene utilizzata per scopi estetici fin dagli Anni ’30.
Ovviamente nel corso del tempo le tecniche di utilizzo si sono raffinate e sono anche aumentate le aree su cui si può agire, grazie alla scoperta delle infinite potenzialità di questo gas che, impiegato in medicina estetica, ha un interessante effetto positivo sulla circolazione sanguigna.

La migliorata ossigenazione che ne consegue è uno stimolo per il metabolismo - scioglimento e smaltimento - dei grassi, a tutto vantaggio della lotta alla cellulite e alle adiposità localizzate.

Ecco allora in quali casi la carbossiterapia è utilizzata:

  • per combattere la cellulite
  • per contrastare la lassità della pelle sulla pancia, nell’interno braccia e sul collo
  • per dare sollievo alle gambe gonfie
  • per attenuare le smagliature
  • per attenuare le rughe e le cicatrici


L’ARMA VINCENTE
CONTRO LA CELLULITE?
LA CARBOSSITERAPIA

Il nostro corpo produce naturalmente anidride carbonica, ecco perché non si corrono rischi per la salute e non ci sono effetti collaterali nel sottoporsi al trattamento. L’anidride iniettata sotto pelle viene riassorbita rapidamente attraverso il sangue e quindi eliminata con l’espirazione. Durante questi passaggi l’anidride carbonica esercita la sua azione a diversi livelli: localmente, attiva gli enzimi che sciolgono i grassi, ma è grazie al successivo passaggio nel sangue che riesce a stimolare la circolazione sanguigna andando anche a migliorare il flusso a livello capillare.
Questo si traduce in un’aumentata ossigenazione dei tessuti e in un migliore drenaggio dei liquidi responsabili di provocare edemi, gonfiori e soprattutto di innescare i processi infiammatori alla base della cellulite. Non bisogna, inoltre, dimenticare che questo afflusso di sangue e di ossigeno per la pelle è molto benefico, infatti risulta più luminosa e fresca.



CARBOSSITERAPIA E VISO: INIEZIONI DI FRESCHEZZA

Negli ultimi tempi gli studi hanno dimostrato che la carbossiterapia dà ottimi risultati nella terapia antiage, perché va a potenziare l’attività dei fibroblasti, cioè le cellule che compongono i tessuti della pelle.
Ma l’anidride carbonica iniettata induce anche la vasodilatazione che permette un corretto flusso di sangue migliorando sia le dinamiche di rigenerazione delle cellule sia l’idratazione che favorisce l’elasticità cutanea.

Risultato: la pelle appare più tonica, luminosa e compatta.
Nessun timore che il trattamento possa essere doloroso, l’inserimento degli aghi provoca solo un leggero fastidio, seguito da un lieve senso di calore che tutt’al più è sempre possibile attenuare applicando prima una pomata anestetica.



TEMPI E DURATA

In base alla zona del corpo da trattare, il medico spiega quante sedute sono necessarie per ottenere risultati soddisfacenti.

  • Ogni seduta di carbossiterapia ha una durata media di una ventina di minuti.
  • Le sedute di carbossiterapia si possono fare in qualsiasi momento dell’anno, anche nei mesi estivi più caldi.
  • I risultati di solito si mantengono per almeno sei mesi, successivamente è consigliabile sottoporsi a sedute di mantenimento.


Richiedi maggiori informazioni

Scrivi e fissa un appuntamento per questo trattamento!



Cliccando "invia messaggio" acconsento al trattamento dei dati ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03. - Leggi il documento sulla privacy.


Complimenti, il tuo messaggio è stato inviato con successo.
Se hai richiesto un appuntamento attendi una risposta dallo staff Caleidos.
Si è verificato un errore! Riprova oppure contattaci (+39) 02 29 52 1928

Richiedi una consulenza gratuita con il nostro personale qualificato
e scegli il trattamento più adatto a te!